Bio-Bibliografia

 

Donatella Costantina Giancaspero

Vive a Roma, sua città natale. Ha compiuto studi classici e musicali, conseguendo il Diploma di Pianoforte e il Compimento Inferiore di Composizione. Collaboratrice editoriale, organizza e partecipa a eventi poetico-musicali. Suoi testi sono presenti in varie antologie.

Nel 1998, esce la sua prima raccolta, Ritagli di carta e cielo, Edizioni d’arte Il Bulino (Roma), a cui seguiranno altre pubblicazioni con grafiche d’autore, anche per la Collana Cinquantunosettanta di Enrico Pulsoni, per le Edizioni Pulcinoelefante e le Copertine di M.me Webb. Nel 2013, terza classificata al Premio Astrolabio (Pisa).

Di recente pubblicazione è la silloge Ma da un presagio d’ali (La Vita Felice, 2015).

 

 
Saggio sulla poesia di
Donatella Costantina Giancaspero
"Abitare la lontananza"   scarica il file PDF

 Saggio sulla poesia di   Donatella Costantina Giancaspero - Abitare la lontananza
 
 
 
 
2005 - Impromptu (Edizioni Pulcinoelefante, Osnago, 2005)
Plaquette costituita da una poesia di Donatella C. Giancaspero e una fotografia di Alessandra Pedonesi
 
 
 
 
 
 
 
 
2004 - ... a questo limite del tempo (Edizioni d'arte Il Bulino, Roma, 2004)
libro d’artista, mm. 250x175, con poesie di Donatella C. Giancaspero e disegni e incisioni di Gianluigi Bellucci.
Edizione in 35 esemplari unici.
 
 
 
 
  
2002 - Chiaroscuro (Edizioni d'arte Il Bulino, Roma, 2002)
Libro d'artista, mm. 350x130, comprendente 8 poesie di Donatella C. Giancaspero e 4 xilografie originali di Marina Bindella e Aristea Kritsotaki.
Tiratura, 75 esemplari, di cui 50 contrassegnati da numeri arabi, 20 da numeri romani e 5 prove d’autore.
Inoltre, 100 esemplari dei soli testi destinati al mercato librario.
 
 
 
 
 
2002 - Se una crepa di vento (Edizioni d'arte Il Bulino, Roma, 2002) 
Cofanetto,  mm. 350x250, comprendente le poesie di Donatella C. Giancaspero e 2 multipli (rosso e grigio) di Ettore Consolazione.
Tiratura, 75 esemplari, di cui 50 contrassegnati da numeri arabi, 20 da numeri romani e 5 prove d’autore.
 
  
 
 
 
 

1998 - Ritagli di carta e cielo (Edizioni d'arte Il Bulino, Roma, 1998)
Plaquette stampata in 500 copie, di cui le prime 100 contenenti una incisione di Tommaso Cascella